Cure e rimedi naturali

venerdì 28 giugno 2013

Mangiamo ciliege e via lo stress!

image

Depurative, disintossicanti, energetiche, diuretiche, antireumatiche, rinfrescanti e utili per alzare le difese immunitarie.
Sono forse pochi a sapere che nelle ciliegie
sono nascoste svariate proprietà benefiche. Gli effetti di questo frutto tardo primaverile dal colore rosso scuro, riguardano soprattutto il sistema nervoso. Grazie alla presenza di calcio e oligominerali (magnese, zinco e rame) le ciliegie hanno un potere sedativo che blocca lo stress e aiuta a dormire meglio. Come nel caso dell’avena, anche le ciliegie sono una fonte naturale di melatonina.
Uno studio pubblicato sul «Journal of Sleep Research and Sleep Disoders» ha mostrato come il consumo di visciole prima di andare a letto abbia aiutato i partecipanti al test a dormire in modo più naturale e veloce. Una conferma alle sue proprietà rilassanti. Le ciliegie hanno anche un effetto tonico sul sistema nervoso, contribuiscono a rigenerare il tessuto nervoso migliorandone il funzionamento in termini di attenzione e memoria; il tutto grazie ai numerosi sali minerali e micronutrienti contenuti in questi piccoli e saporiti frutti rossi. Inoltre secondo uno studio americano pubblicato su «Arthritis and Rheumatism», mangiare tutti i giorni 10-12 ciliegie permette di ridurre del 75% il rischio di dolori articolari.
Ma la cosa più sorprendente è che il potere calorico delle ciliegie è molto basso, tanto da essere indicate per le diete ipocaloriche e nel regime alimentari dei diabetici.

http://salute.leggo.it/alimentazione

Nessun commento:

Posta un commento

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Disclaimer

Questo blog non costituisce una testata giornalistica. Non ha carattere periodico ed è aggiornato secondo la disponibilità e la reperibilità dei materiali. Pertanto non può essere considerato in alcun modo un prodotto editoriale ai sensi della Legge. n. 62 del 2001.