Cure e rimedi naturali

mercoledì 5 dicembre 2012

Mezzo bicchiere di spremuta di limone aiuta a combattere coliche e calcolosi.


Facile ma efficace: basta mezzo bicchiere di spremuta di limone al giorno per combattere i calcoli renali. E’ quello che afferma lo studio condotto negli Ospedali Riuniti di Bergamo in collaborazione con l’Istituto Mario Negri e il Consorzio del limone di Siracusa Igp.

Il limone contiene infatti 42,9 grammi di citrato per chilo ed è l'agrume più ricco di questa sostanza che previene la precipitazione del calcio nelle urine, alla base della formazione di calcoli.

Un rimedio naturale, che a differenza dei farmaci non ha controindicazioni. Ma attenzione ai problemi di gastrite o reflusso gastroesofageo: il limone potrebbe aumentare questi disturbi. E allora è preferibile diluirne il succo con acqua per attenuare il grado di acidità.

Il consumo di agrumi – primo fra tutti il limone – deve essere accompagnato da una dieta specifica. No ai cibi pronti e a troppe proteine animali che favoriscono l’aumento di acido urico nell'organismo; conteniamoci con il sale e preferiamo un'alimentazione sana con molta acqua e attività fisica moderata. La sedentarietà è un'alleata della calcolosi renale: se non viene stimolato il flusso sanguigno nei reni, si può aumentare il processo di infiammazione causa dei terribili dolori "da colica".
http://donna.libero.it/lifestyle/55941895/calcoli-renali-ko-con-il-limone

Nessun commento:

Posta un commento

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Disclaimer

Questo blog non costituisce una testata giornalistica. Non ha carattere periodico ed è aggiornato secondo la disponibilità e la reperibilità dei materiali. Pertanto non può essere considerato in alcun modo un prodotto editoriale ai sensi della Legge. n. 62 del 2001.