Cure e rimedi naturali

martedì 17 aprile 2012

La pianta del Fico contro gastriti, stipsi, acne

La pianta cresce in modo spontaneo in tutta la zona mediterranea, soprattutto nel Sud dell'Italia, in Grecia e in Tunisia.


Le sue proprietà 
I suoi frutti sono molto diffusi e in erboristeria potete trovarli sotto forma di macerato glicerico.
I fichi sono ricchi di potassio e magnesio, due sali minerali con proprietà  antitumorali. Se consumati freschi hanno la proprietà  la secrezione gastroduodenale: contengono sostanze gelatinose, dette mucillaggini, che nella mucosa dello stomaco contrastano la motilità  e l'iperacidità . Inoltre, hanno una buona capacità  cicatrizzante, perché gli zuccheri che contengono (in quantità ), sottraggono ai tessuti l'acqua indispensabile ai germi per proliferare.
Il lattice di fico, infine, è utile contro porri, calli e verruche: contiene sostanze, le proteasi che hanno la capacità  di ridurre le escrescenze della pelle.

Ricette e altri utilizzi
Per cicatrizzare una ferita
Fate un impacco di tre strati: a contatto con la ferita mettete una garza; sopra, dopo aver tagliato un fico in due, appoggiate la metà  dalla parte della polpa ; infine un altro strato di garza.

Per evitare l'acidità  di stomaco
Versate 20-30 gocce di macerato glicemico in un bicchiere d'acqua.
http://staibene.libero.it/benessere/fitoterapia/single_news/article/fico/

Nessun commento:

Posta un commento

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Disclaimer

Questo blog non costituisce una testata giornalistica. Non ha carattere periodico ed è aggiornato secondo la disponibilità e la reperibilità dei materiali. Pertanto non può essere considerato in alcun modo un prodotto editoriale ai sensi della Legge. n. 62 del 2001.