Cure e rimedi naturali

venerdì 16 dicembre 2011

L’acqua è un elemento indispensabile per la nostra salute

Il nostro organismo necessita quotidianamente di acqua, elemento indispensabile per la sopravvivenza. Senza acqua, infatti, non si possono svolgere tutte quelle reazioni che consentono al corpo di vivere. Questo è logico se pensiamo che la percentuale di cui siamo composti è del 60%, un valore che spiega quanto l’organismo ne abbia bisogno. L’importanza dell’acqua per la nostra salute è risaputo, ecco perché i medici avvisano che è necessario berne almeno 2 litri al giorno.

La quantità varia a seconda della stagione e se si fa attività fisica. L’importante è bere l’acqua a qualsiasi età, e senza dover aspettare la sensazione della sete, anche perché significa che il corpo si sta disidratando. Quali sono i motivi specifici della sua importanza? L’acqua è composta da ossigeno e idrogeno, ecco perché tra le sue funzioni all’interno dell’organismo vi è proprio quella di aiutare il trasporto di questi due elementi; inoltre facilita l’eliminazione delle scorie, delle tossine, regola la temperatura, ed aiuta la digestione.

Seguendo delle semplici regole si può assumere, quotidianamente, una quantità di acqua corretta: quando si esce portare con se, in borsa o in macchina, sempre una bottiglietta d’acqua; durante il giorno cercare di bere anche altre bevande come succhi di frutta o il ; preferire, soprattutto in base al periodo, cibi contenenti acqua, come frutta e verdura; e per motivi anche di prevenzione controllare il colore delle urine, in modo tale da potersi accorgere se quello che si beve è troppo poco. Con queste semplici regole si introduce una quantità d’acqua che aiuta l’organismo a stare in forma ed in salute.

http://www.tantasalute.it

Nessun commento:

Posta un commento

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Disclaimer

Questo blog non costituisce una testata giornalistica. Non ha carattere periodico ed è aggiornato secondo la disponibilità e la reperibilità dei materiali. Pertanto non può essere considerato in alcun modo un prodotto editoriale ai sensi della Legge. n. 62 del 2001.