Cure e rimedi naturali

lunedì 23 maggio 2011

Alimenti rivitalizzanti

Gli alimenti rivitalizzanti sono quegli alimenti che hanno la capacità, per le loro caratteristiche, di stimolare la forza vitale organica.
In genere se ne assumono modeste quantità ma in maniera continuativa.
Il lievito di birra e i prodotti delle api (miele, polline, pappa reale) effettuano un'azione preventiva e terapeutica, costituiscono dei veri e propri medicamenti e per questo vanno usati in dosi e con frequenze opportune.
Il vantaggio maggiore dall'uso di questi alimenti lo traggono soprattutto i bambini, gli anziani, gli ammalati ed i convalescenti.

Ecco alcune caratteristiche del miele:
Miele di abete: antisettico polmonare e delle vie respiratorie
Miele di acacia: adatto per i bambini con mucose infiammate
Miele d'arancio o d'agrumi: ha proprietà antispasmodiche e sedative
Miele di castagno: ricostituente e riminalizzante
Miele di timo: per le infezioni respiratorie
Miele di eucalipto: in caso di infezioni respiratorie (tosse)
Miele di rosmarino: in caso di insufficienze epatiche
Miele di tiglio: insonnia ed eccitabilità nervosa

Nessun commento:

Posta un commento

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Disclaimer

Questo blog non costituisce una testata giornalistica. Non ha carattere periodico ed è aggiornato secondo la disponibilità e la reperibilità dei materiali. Pertanto non può essere considerato in alcun modo un prodotto editoriale ai sensi della Legge. n. 62 del 2001.