Cure e rimedi naturali

lunedì 25 aprile 2011

Le piante utile per sgonfiarsi e bruciare calorie

Baobab contro i gonfiori addominali

Ha proprietà antinfiammatorie e digestive, le sue fibre assorbono il colesterolo e aiutano nei gonfiori addominali e nella stitichezza.

Preparati consigliati: polvere solubile, 1 cucchiaio in un abbondante bicchiere d’acqua mezz’ora prima dei pasti.

Centella asiatica anti cellulite

Migliora la circolazione nelle gambe. Protegge e tonifica capillari e vene. Consigliata per la cellulite.

Preparati consigliati: estratto secco, 1-2 capsule al giorno lontano dai pasti.

Coda cavallina o Equiseto per rassodare

Diuretica, rimineralizzante, elasticizzante e rassodante.

Preparati consigliati: tintura, 20 gocce in un po’ d’acqua lontano dai pasti 2 volte al giorno.

Pilosella contrasta la ritenzione idrica

Buon drenante nella ritenzione idrica, negli edemi e nella cellulite. Ha attività ipotensiva.

Preparati consigliati: tintura, 20 gocce 2 volte al giorno lontano dai pasti.

Orthosiphon o Tè di Giava per calmare la fame

Favorisce la diuresi in tutte le forme di ritenzione idrica. Sostiene il lavoro del fegato e abbassa il colesterolo. Indicato come bevanda per chi vuole ridurre l’appetito.

Preparati consigliati: infuso, 1 cucchiaino di tè per ogni tazza d’acqua in infusione per 5 minuti; 2 o 3 tazze al giorno.

L’aiuto della gemmoterapia

La gemmoterapia è un metodo di cura che impiega estratti ottenuti per macerazione in solvente idrogliceralcolico (acqua + glicerina + alcool) di gemme, giovani getti, giovani radici, boccioli, amenti, scorze interne di giovani rami, semi e qualsiasi altro tessuto embrionale di alberi e di arbusti appartenenti alla foresta medioeuropea. In caso di sovrappeso, si consigliano i seguenti gemmoderivati.

•Ficus carica M.G. 1 DH, aiuta la riduzione del peso corporeo e ha un effetto rilassante; è indicato sia in caso di diarrea sia in presenza di stitichezza.

•Fagus sylvatica M.G. 1 DH, è indicato in caso di obesità e sovrappeso con ritenzione idrica.

•Tilia tomentosa M.G. 1 DH, con Ficus carica, è utile in caso di fame nervosa.

•Vaccinium vitis idaea M.G. 1 DH, utile in presenza di colon irritabile.

•Betula verrucosa, linfa, M.G. 1 DH, è indicato in caso di ritenzione di liquidi.

Il sovrappeso richiede un trattamento prolungato: si consigliano 30-50 gocce al giorno, in un po’ d’acqua, per ogni rimedio prescelto (sempre non più di 3 nell’arco di una stessa giornata) per almeno 2 mesi.

Se vuoi saperne di più visita le sezioni Cellulite, Erbe e fitoterapia , Omeopatia , Rimedi naturali e Dimagrire su Riza.ithttp://obiettivobenessere.tgcom.it

Nessun commento:

Posta un commento

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Disclaimer

Questo blog non costituisce una testata giornalistica. Non ha carattere periodico ed è aggiornato secondo la disponibilità e la reperibilità dei materiali. Pertanto non può essere considerato in alcun modo un prodotto editoriale ai sensi della Legge. n. 62 del 2001.