Cure e rimedi naturali

sabato 29 gennaio 2011

Tisane digestive

Si possono preparare diversi tipi di tisane, combinando piante aromatiche, frutta e spezie:

1.Tisana digestiva speziata: è una tisana dal sapore intenso, che si ottiene per infusione in acqua bollente di: zenzero fresco; buccia d’arancia o limone; citronella o verbena odorosa (facilmente rintracciabile in erboristeria); foglie d’alloro. Lo zenzero la fa da padrone in questa bevanda: diventato ormai di uso comune nelle nostre cucine, lo zenzero ha un caratteristico profumo pungente e un gradevole sapore piccantino, ha proprietà aromatizzanti e stimola la digestione.

2.Tisana digestiva profumata: è una tisana molto profumata e invitante, ottenuta per infusione in acqua bollente di: cannella, coriandolo, chiodi di garofano e carcadè. Il carcadè è la base di questa tisana, è una bevanda di per sé molto dissetante, che arricchita con la cannella acquista proprietà digestive, carminative (che aiutano cioè ad eliminare l’aria in eccesso), spasmolitiche. I chiodi di garofano contribuiscono col profumo e le proprietà anestetiche; il coriandolo con la sua nota amara apporta proprietà digestive e calmanti dei crampi addominali.

3.Tisana “liquiriziosa”: è una tisana in cui il profumo della liquirizia è prevalente. Si ottiene per infusione in acqua bollente di: stecche di liquirizia; anice stellato; semi di finocchio. La liquirizia ha notoriamente grandi proprietà antiulcerose, utile quindi per proteggere lo stomaco, fa bene al fegato ed ha un sapore molto gradevole. Anice stellato e finocchio danno un ulteriore apporto di profumo, stimolazione della digestione e della diuresi.

4.Tisana mentosa: quest’ultima tisana, ottenuta per infusione in acqua bollente, sfrutta le proprietà rinfrescanti della menta, le sue facoltà antispastiche della muscolatura liscia muscolare dell’apparato digerente, combinando a questa pianta aromatica: buccia di limone; melissa; citronella e tiglio. La melissa ha proprietà carminative e sedative; il tiglio è un calmante naturale; citronella e limone apportano un gusto acidulo e naturalmente coadiuvante della digestione.

da 'La Prova del Cuoco'

Nessun commento:

Posta un commento

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Disclaimer

Questo blog non costituisce una testata giornalistica. Non ha carattere periodico ed è aggiornato secondo la disponibilità e la reperibilità dei materiali. Pertanto non può essere considerato in alcun modo un prodotto editoriale ai sensi della Legge. n. 62 del 2001.