Cure e rimedi naturali

domenica 30 gennaio 2011

2 rimedi per risvegliare i sensi dopo il freddo invernale

Scopriremo come realizzare un bevanda tutta naturale, un integratore senza controindicazioni, a base di vari tipi di farine e agrumi… impareremo inoltre a confezionare delle maschere di bellezza, a base di yogurt e amido, aromatizzandole con frutta di stagione, utilizzando quindi prodotti facilmente reperibili in casa, come arance, pompelmi, mele…

Per realizzare un integratore tutto naturale possiamo usare: farina di semi di lino; farina di psylium; la scorza grattugiata di un limone o di un pompelmo, il tutto miscelato in parti uguali (1 cucchiaio per ogni parte); questo composto dovrà poi essere sciolto in un bicchiere contenente acqua e succo di limone (o pompelmo) in parti uguali, ed essere assunto quotidianamente almeno mezz’ora prima dei 2 pasti principali. Le fibre contenute in questo integratore inibiscono l’assorbimento delle calorie e dei grassi

Pensiamo poi alla pelle del nostro viso, bisognosa di rigenerarsi e ritrovare luce dopo il freddo dell’inverno. Prepariamo quindi una maschera utilizzando una base di: Yogurt bianco e amido di riso o di mais (in alternativa si può usare anche la fecola di patate). A questo composto possiamo aggiungere la polpa di una mela verde ed un cucchiaio di aceto, per ottenere così un effetto esfoliante e rigenerante per la pelle di viso e collo. La maschera dovrà avere una consistenza abbastanza soda da tenere in posa per circa 15 minuti, evitando la zona contorno occhi. Abbiamo scoperto due modi interessanti per prenderci cura del nostro corpo in maniera completamente naturale, ecologica ed economica….
da 'La Prova del cuoco'

Nessun commento:

Posta un commento

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Disclaimer

Questo blog non costituisce una testata giornalistica. Non ha carattere periodico ed è aggiornato secondo la disponibilità e la reperibilità dei materiali. Pertanto non può essere considerato in alcun modo un prodotto editoriale ai sensi della Legge. n. 62 del 2001.