Cure e rimedi naturali

sabato 11 settembre 2010

Scrub tutto naturale per la nostra pelle

La ricetta, suggerita da Sabine Gstöttenmayer nel suo Più natura in casa (edizioni Il punto d’incontro), richiede:
5 centimetri di alga kombu (si trova nei reparti di cibi etnici dei supermercati ben forniti) tostata e polverizzata in un mortaio, mescolata con una tazza di sale fino, 2 cucchiai di glicerina e olio di mandorle dolci a sufficienza per ottenere una pomata densa. Si aromatizza il tutto con oli essenziali a scelta (arancia, mandarino, bergamotto sono molto rinfrescanti) e si conserva in un vaso di vetro richiudibile.

Il prodotto così ottenuto si utilizza per lo scrub casalingo una volta a settimana, prima della doccia: è sufficiente strofinare delicatamente la pelle asciutta del corpo, sfruttando un guanto esfoliante, massaggiando, dai piedi verso l’alto, con movimenti rotatori. Quindi si può procedere alla doccia come d’abitudine: la pelle risulterà più morbida, setosa e luminosa.

A questo punto, inoltre, l’applicazione di una crema specifica per le proprie esigenze avrà sicuramente un maggiore effetto: grazie all’asportazione di tutte le cellule cornee e ispessite, i principi attivi penetrano più a fondo, rivelandosi così più efficaci.

http://www.sanihelp.it/

Nessun commento:

Posta un commento

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Disclaimer

Questo blog non costituisce una testata giornalistica. Non ha carattere periodico ed è aggiornato secondo la disponibilità e la reperibilità dei materiali. Pertanto non può essere considerato in alcun modo un prodotto editoriale ai sensi della Legge. n. 62 del 2001.