Cure e rimedi naturali

lunedì 30 novembre 2009

Fiori di Bach

Edward Bach ricavò da 38 piante dei rimedi naturali che tutto il mondo conosce.
'Non tenete in alcun conto la malattia: pensate soltanto alla prospettiva che ha della vita colui che ne è afflitto'
Per Bach qualunque tipo di malattia è frutto di un atteggiamento mentale. La floriterapia agisce proprio modificando, attraverso l'assunzione di poche gocce della piante indicata, lo stato mentale della persona.
Il dottor Bach (batteriologo e poi omeopata) studiò attentamente i fiori e gli alberi, osservando la loro forma ed il loro comportamento egli seppe individuare i vegetali più adatti per curare gli stati d'animo e le emozioni come: paura, inadeguatezza, insicurezza, mancanza di concentrazione e molti altri ancora.
Il dottor Bache diceva:
'Una persona sana è una persona felice e non è succube di nessuno, vive pienamente la sua vita ed aiuta chi gli sta accanto'
Bach formulò anche una regola precisa per l'assunzione delle sue gocce: 4 gocce, 4 volte al giorno, lontano dai pasti e ad intervalli regolari.  Le prime gocce vanno prese appena svegli e le ultime prima di andare a letto; vanno messe sotto la lingua e possono essere diluite in acqua, latte, tè, succo di frutta e tisane.

Nessun commento:

Posta un commento

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Disclaimer

Questo blog non costituisce una testata giornalistica. Non ha carattere periodico ed è aggiornato secondo la disponibilità e la reperibilità dei materiali. Pertanto non può essere considerato in alcun modo un prodotto editoriale ai sensi della Legge. n. 62 del 2001.